• Serena Specchi

Five Roses Metodo Classico Brut Rosé 2016 - Salice Salentino DOC - Leone de Castris

Five Roses Metodo Classico Brut Rosé 2016 - Salice Salentino DOC - Leone de Castris A Salice Salentino (LE), a nord ovest della Penisola Salentina, la Cantina Leone de Castris è, da più di tre secoli, baluardo della realtà vitivinicola, agricola e sociale della Puglia. Tradizione ed innovazione. Una storia segnata dalla volontà di produrre vini distintivi e qualitativamente superiori rispetto alle tendenze che, per molti decenni, hanno relegato la produzione regionale a vini da taglio. E poi la possibilità alle "donne" di quei territori di emanciparsi con il lavoro nelle vigne, proprio nel periodo bellico, quando gli uomini erano soldati. Della vasta produzione, incentrata principalmente sui vitigni autoctoni (negroamaro, verdeca, primitivo) abbiamo scelto di degustare il Five Roses Metodo Classico Brut Rosé. Versione spumantizzata del famosissimo Five Roses (primo vino rosato imbottigliato in Italia nel 1943). Le uve, negroamaro in purezza, coltivate su terreni argillo limosi sono vendemmiate nella seconda decade di agosto: arrivano direttamente in pressa dove subiscono una breve criomacerazione. Successivamente la pressatura soffice ci rende il vino per la cuvèe base. Rifermentazione in bottiglia con affinamento sui lieviti per almeno 30 mesi. Nel calice un rosa "cipolla" tenue ma brillante, con riflessi ramati. Una spuma bianca e spessa lascia il campo a sottili bollicine, persistenti. Naso di piccoli frutti di bosco, fragoline e mirtilli, petali di rosa. Arrivano piacevoli sentori di crosta di pane. Al gusto si presenta raffinatamente pieno, morbido, con una gradevole freschezza. Beva facile, vivace ma comunque appagante con un finale che gioca tutto sull' equilibrio tra frutto e sapidità. Cheers!!!

#decanterwineacademy #leondecastris #fiveroses #fiverosesmetodoclassicobrutrosé #drinkdifferent




0 visualizzazioni0 commenti

Post recenti

Mostra tutti